I servizi

Di cosa ci occupiamo

Carpe Diem è una Cooperativa Sociale di tipo A con sede legale a Piove di Sacco (PD) nata grazie all’impegno dei Soci Fondatori che avevano rilevanti esperienze lavorative nel settore socio assistenziale, operativa in Veneto nell’erogazione di servizi in ambito Residenziale e Domiciliare.

Attualmente è certificata per la "Progettazione ed Erogazione di servizi Infermieristici, Riabilitativi e di Base in strutture Residenziali e Semiresidenziali per anziani, servizio di supporto pscicologico, servizio sociale professionale e servizio educativo professionale e di animazione".

Di seguito intendiamo informare l'utenza sui processi messi in atto di fronte ad un appalto o alla richiesta di un Committente.
Il nostro scopo è quello di dichiarare la trasparenza alla base della nostra filosofia di lavoro e fornire gli strumenti necessari alla comprensione dei nostri metodi.
Per Progettazione si intende la fase in cui lo staff della nostra cooperativa predispone ed elabora un progetto. Alla richiesta di un Committente, o all'oggetto di una gara d'appalto, corrisponde l'analisi sulla metodologia da seguire a fronte dell'adempimento della richiesta specifica. Un esempio per punti:

• Studio del fabbisogno di personale sulla base delle qualifiche richieste e al monte previsto per tale servizio;
• Studio del fabbisogno di attrezzature e/o risorse economiche;
• Studio dettagliato dei costi;
• Studio delle modalità di monitoraggio e di coordinamento dei servizi proposti e del gruppo di lavoro previsto.

La seconda fase si sviluppa dopo l'accettazione del contratto o la vincita di una gara; si tratta di una fase intermedia, di preparazione, tra la Progettazione e l'effettiva Erogazione. Iniziano a questo punto:

• La selezione del personale;
• Espletamento di tutte le fasi burocratiche atte all'assunzione o allo spostamento (da/per altre sedi) dei soci lavoratori necessari;
• Analisi dei preventivi e acquisto di materiali e attrezzature previste;
• Vengono pianificati i ruoli e assegnate le responsabilità delle professionalità coinvolte (dal responsabile dei turni, all'approvigionamento dei prodotti, alla figura di interfaccia e collegamento con i responsabili dell'Ente per la gestione dei rapporti e degli eventuali reclami).

La terza fase e la cosiddetta Erogazione durante la quale si adempiono e si garantiscono i requisiti contrattuali. Si tratta di una fase prettamente operativa durante la quale si svolgono concretamente, all'interno delle strutture, le attività programmate e progettate precedentemente. Sono parte dell'Erogazione anche attività riferite al controllo ovvero, la verifica dei risultati raggiunti o eventuali revisioni e/o rimedi. Le attività di controllo sono strettamente condivise con l'Ente Committente.


 

I nostri principali servizi